Keita non rimarrà. Caccia all’esterno: Salvio? No. Martial? Forse. Ma il sogno dell’Inter è…

Keita non rimarrà. Caccia all’esterno: Salvio? No. Martial? Forse. Ma il sogno dell’Inter è…

L’Inter non riscatterà Keita ed è alla ricerca di un esterno per la prossima stagione

di Andrea Della Sala, @dellas8427

In vista della prossima stagione, l’Inter cerca anche un esterno. Keita, in prestito dal Monaco, ha un prezzo troppo alto (34 milioni) e quasi sicuramente non verrà riscattato dai nerazzurri. Ieri si è presentato in sede dell’Inter Augustin Jimenez, procuratore di Eduardo Salvio del Benfica. Un rendez-vous in cui si è parlato (ovviamente) anche di commissioni: il ds dell’Inter ha preso nota ma – al momento – il club è alquanto tiepido sull’operazione”.

Questo il sogno di mercato dell’Inter, secondo Tuttosport: “A prescindere da Martial (per cui il Manchester United detiene comunque un’opzione di rinnovo fino al 2020), c’è un giocatore che non è svincolato, ma che all’Inter mette tutti d’accordo. Si tratta di Federico Chiesa, ovviamente. Per cui da mesi è in atto l’ennesimo derby con la Juve: con Luciano Spalletti è in pressing su papà Enrico mentre Paratici è attento a marcare la Fiorentina anche grazie alla testa di ponte tra i club gettata grazie a Pjaca. Ausilio piuttosto ha già messo le mani sull’erede di Miranda, ovvero Joachim Andersen per cui con la Sampdoria si sta già parlando di contropartite. Occorre però fare in fretta prima che la Juve non decida di attuare qualche manovra di disturbo…”.

(Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy