Lautaro: “Io e Lukaku cuori nobili, in campo abbiamo un segreto. Play? Una perdita di tempo”

Il centravanti dell’Inter ha parlato del suo rapporto col compagno di reparto in nerazzurro Romelu Lukaku

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Lukaku e Lautaro formano una grande coppia in attacco e i tifosi dell’Inter si godono la grande intesa tra i due giocatori. Come racconta l’argentino, i due giocatori hanno un passato in comune. Queste le parole di Lautaro a la Repubblica:
La sua infanzia ricorda quella di Lukaku, suo compagno d’attacco.
«Aver vissuto esperienze dure ti rafforza. Ti aiuta a tenere i piedi per terra e a lavorare con umiltà. In questo siamo simili. Romelu ha solo 26 anni ma ha una grande esperienza di vita e di calcio. Ha segnato molti gol in grandi squadre e conserva un cuore nobile. In campo, il segreto è aiutarsi».
Chi fra voi vince alla Playstation?
«Non ci gioco. Già da bambino mi sembrava una perdita di tempo. Quando abbiamo potuto, l’abbiamo comprata, ma l’unico appassionato è mio fratello minore. Ama i giochi di basket, il suo sport. Anche a me piace la pallacanestro, ma l’atleta è lui».
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy