Da Manchester – Lukaku non forza la mano allo United, ma vuole l’Inter e ha fissato deadline

Da Manchester – Lukaku non forza la mano allo United, ma vuole l’Inter e ha fissato deadline

Il giocatore belga vuole lavorare con Conte, ma secondo la stampa inglese non c’è ancora l’offerta nerazzurra

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Questa mattina il Mirror ha parlato di Lukaku e della sua volontà di non forzare la mano dello United. Lui e il suo entourage vogliono l’addio, ma non faranno pressing sul club inglese. Dall’altra parte però c’è il Manchester Evening che parla di una deadline. Stando a quanto scrive il quotidiano inglese, l’attaccante belga vorrebbe chiedere la questione sul suo futuro prima che inizi il tour estivo del Manchester.

Fonti vicine al giocatore parlano della sua intenzione di raggiungere Conte all’Inter e vorrebbe quindi finalizzare il trasferimento entro le prossime due settimane: lo United tornerà ad allenarsi il primo luglio, ma partirà per il tour estivo il 7. Secondo la stampa inglese lo United chiede circa 80 mln per il giocatore ma un’offerta nerazzurra non sarebbe ancora arrivata. La finestra di mercato della Premier League chiude l’8 agosto, ma l’Inter potrà comunque fare acquisti fino alla fine della sessione di mercato in Italia, il 2 settembre. Ma lo United un anno fa, dopo la chiusura del mercato inglese non ha fatto più operazioni di mercato.

Conte avrebbe voluto al Chelsea Lukaku, ma il club inglese decise di non venderlo e così da lui arrivò Morata. Ora c’è questa nuova possibilità di lavorare insieme. Si pensa ad un possibile scambio con Icardi o Perisic, il giocatore che Mourinho avrebbe voluto allo United proprio per integrare il lavoro del belga.

(Fonte: Manchester Evening)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy