MORATTI: “Mille sentimenti, resto se utile. Commozione? Attenzione per…”

MORATTI: “Mille sentimenti, resto se utile. Commozione? Attenzione per…”

di Daniele Mari, @fcin1908it

Massimo Moratti torna a parlare dopo l’annuncio di questa mattina. Fcinter1908.it, presente insieme al presidente, ha raccolto le sue parole: “Un momento in cui sono stato più commosso? A parte che non è concluso ancora niente perché ci sono ancora tanti passaggi. E’ un momento di attenzione, non ci si può perdere nella commozione. Poi ci sono tutti i sentimenti che ci sono in momenti del genere. Ma c’è soprattutto attenzione per il bene della società, cioè che tutto venga fatto in termini tali che la società ne tragga benifici”.

SENTIMENTO PREVALENTE – “Quando fai una certa cosa cerchi di farla al meglio. Poi i sentimenti che prevalgono sono mille, devi cercare di fare ordine”

LA FAMIGLIA MORATTI – “Sotto un certo aspetto continua la storia perché rimango nella società, vedremo se è utile per quello che posso essere utile continuo. C’è anche qualcun altro che dimostrerà di esser bravo, certamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy