UFFICIALE – Norme Covid: Bonus rinvio, 13 giocatori con numero e 3-0 a tavolino se…

La Lega di Serie A ha ufficialmente adottato la norma Uefa per disciplinare i casi di positività al Covid-19: ecco le regole

di Redazione1908

La Lega di Serie A ha ufficialmente adottato la norma Uefa per disciplinare i casi di positività al Covid-19. Le partite si svolgeranno sempre se i club avranno a disposizione almeno 13 giocatori (si tiene conto dei tesserati ai quali è stato assegnato un numero di maglia), compreso un portiere, negativi all’ultimo test effettuato prima della gara.

L’unica eccezione, come capitato nell’ultima settimana al Genoa, è prevista quando un club riscontra almeno dieci positività al Covid-19 nell’arco di sette giorni.

In questa circostanza la società può chiedere il rinvio della prima gara in calendario. Ma soltanto per una volta nella stagione (fanno eccezione la Supercoppa italiana, le semifinali e la finale di Coppa Italia).

In tutti gli altri casi, e per le società che hanno già usufruito del “bonus rinvio”, la squadra che non scenderà in campo perderà la partita a tavolino con il punteggio di 0-3 senza però incorrere nelle ulteriori penalizzazioni previste dal regolamento in caso di mancata disputa dei match.

Tali norme si applicano in via transitoria, eccezionale e limitatamente alla stagione 2020/21

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy