Inter, Conte: “Perisic punta? Può essere un’alternativa in avanti. Con me…”

L’allenatore nerazzurro ha parlato del croato come di un’alternativa alle due punte

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Nella gara di Champions League dell’Inter contro lo Shakhtar, Antonio Conte aveva ad un certo punto mandato in campo Perisic per sostituire Lukaku. Il croato insomma era andato a fare il secondo attaccante vicino al belga. Di questa sostituzione e dell’impiego del giocatore in avanti, il mister ha parlato anche oggi nella conferenza stampa che precede la gara contro il Parma: “Perisic ha giocato con me da punta nel periodo pre-campionato dell’anno scorso. Nell’ultima gara con la Croazia è stato schierato da attaccante. Può essere un’alternativa importante nel duo d’attacco. Abbiamo scelto la strada con le due punte e cercheremo di continuare così“. Un’alternativa dunque che potrebbe tornare utile vista l’assenza di Lukaku, Sanchez non tornato ancora a disposizione, Lautaro che potrebbe essere stanco. E poi c’è Pinamonti. Di lui il tecnico ha detto che si è messo a disposizione ma deve ancora mangiare ‘pane duro’ nel senso che gli serve esperienza.

Con il Parma potrebbe essere davvero Perisic a giocare in attacco. E si potrebbe pensare anche ad un 3-4-2-1 con Eriksen e il croato sulla linea dei trequartisti e Lautaro unica punta. 

(Fonte: Inter TV)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy