FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

settore giovanileinter femminile

Fiorentina-Inter Primavera, pagelle: Stankovic è impressionante, Carboni non incide

Le pagelle di Fcinter1908 su Fiorentina-Inter Primavera: sconfitta bruciante per i nerazzurri

Fabio Alampi

Seconda sconfitta stagionale per l'Inter Primavera, che perde 2-1 sul campo della Fiorentina. Queste le pagelle di Fcinter1908:

Stankovic 8 Prestazione mostruosa: tiene a galla l'Inter con interventi in serie, erge un muro contro il quale la Fiorentina si schianta costantemente. Ingaggia un duello personale con Monteanu e lo vince, respingendogli anche un calcio di rigore. Non può nulla sul tocco da due passi di Di Stefano. Reattività, tecnica, personalità: impressionante.

L. Moretti 6,5 La Fiorentina nel primo tempo attacca a testa bassa, ma lui si arrangia con mestiere e non affonda. Nella ripresa si concede qualche sgroppata in avanti, e da un suo cross nasce il gol del momentaneo vantaggio nerazzurro.

Hoti 6 Esce dopo pochi minuti per un problema fisico: peccato. (dal 23' pt A. Moretti 6 Entra a freddo, ma non sfigura di fronte a una Fiorentina arrembante)

Sottini 6,5 Prova a tenere in piedi la difesa dell'Inter, chiusure e interventi importanti. (dal 74' Tonoli sv)

Dimarco 5,5 Costretto dalla Fiorentina a una partita difensiva, non l'ideale per lui. Nella ripresa avrebbe lo spazio per farsi vedere in avanti, ma non ne approfitta.

Casadei 5,5 Parte come interno di centrocampo, finisce come esterno a sinistra: mai al centro del gioco, non riesce a rendersi pericoloso in avanti.

Squizzato 5,5 Prima presenza del 2021 per il centrocampista nerazzurro: fatica a dettare i tempi della manovra, ci mette un po' a trovare la posizione. Meglio nel secondo tempo.

Wieser 5,5 Nel primo tempo subisce il ritmo e l'aggressività del centrocampo della Fiorentina. Nella ripresa migliora come il resto della squadra, ma deve fare di più. (dal 74' Mirarchi sv)

Lindkvist 5,5 Esordio da titolare per il fantasista svedese: prova a sfruttare l'occasione concessa, ma l'Inter soffre la pressione della Fiorentina e lui non può mettere in mostra le sue qualità in fase offensiva. (dal 55' Oristanio 6,5 L'Inter non può prescindere dal suo talento)

Fonseca 7 Primo tempo di sofferenza, non riceve palloni giocabili e deve sfiancarsi in fase di pressing. La musica cambia nella ripresa, e alla prima occasione va a segno: gol da rapace dell'area di rigore.

Carboni 5 Parte da seconda punta, ma la sua indole lo porta ad allargarsi sulla fascia spesso e volentieri: confusionario, non incide. (dal 46' Persyn 7 Il suo ingresso cambia la partita: con lui in campo l'Inter alza il baricentro e si rende pericolosa in avanti)

Madonna 5,5 Ancora una volta, complici i tanti impegni ravvicinati e le numerose assenze, presenta una squadra ampiamente rinnovata: primo tempo di grande sofferenza, nella ripresa migliora ma non basta. Questa sconfitta ribadisce un concetto: non si può fare a meno di Persyn e Oristanio.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso