Cds – Real-Inter, la moviola: errore grave di Turpin sul primo gol. Ma perché tutti…

La moviola del quotidiano su Real-Inter

di Gianni Pampinella

Tanti, forse troppi, cartellini gialli e un errore grave. Serata non facile per l’arbitro Clément Turpin che viene bocciato dal Corriere dello Sport, per lui il voto è 5. “E’ il suo modo di arbitrare, alla francese, se non fosse quasi irritante quel suo modo di stare nella partita: ammonizioni che sembrano una sfilata (di cartellini), Turpin arriva sempre passeggiando nel centro delle operazioni. Chiude con 27 falli fischiati e 7 ammoniti. Commette un errore grave, che pesa: sull’azione del gol dell’1-0, c’è fallo su Hakimi. Ma perché tutti sabotano il VAR?”

Getty Images
“Da annullare la rete di Benzema, per come è nata: l’ingenuità di Hakimi è grande, però l’esterno nerazzurro ha le sue attenuanti. Mentre sta per restituire il pallone all’indietro, verso Handanovic, viene spinto a due mani da Mandy. Era fallo ed è decisivo perché, nell’immediatezza, Benzema si impossessa del pallone e va segnare. Turpin tace, il suo VAR idem (figuriamoci). Qualcosa da rivedere anche dal punto di vista disciplinare, nonostante i sette cartellini gialli sventolati. Ne manca, ad esempio, uno abbastanza chiaro a Bastoni, quando trattiene nettamente Viniciuis che poteva andar via. Insomma, poteva fare meglio”. 
(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy