Skriniar, proposta da 3 milioni più bonus. Così l’Inter ha convinto Skriniar, firma a febbraio?

Il difensore dell’Inter dovrebbe presto firmare il prolungamento del contratto fino al 2023

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Di sicuro a febbraio è già programmato un incontro con l’agente di Skriniar. Da tempo l’Inter cerca il rinnovo con il difensore slovacco e nei giorni scorsi ci sono stati dei contatti e il club nerazzurro ha alzato la proposta per cercare di accontentare le richieste degli agenti di Skriniar.
“Skriniar è diventato uno dei difensori migliori della Serie A, tant’è che il club nerazzurro ha rifiutato col passare del tempo alcune offerte fra cui quelle del Manchester City e del Barcellona di 65 milioni. Il no a tali proposte, unito alle prestazioni di Skriniar e il ritorno in Champions della squadra, avevano spinto la dirigenza a offrire un nuovo contratto a Skriniar che all’arrivo a Milano aveva firmato fino al 2022 con un ingaggio di 1.2 milioni più bonus. L’Inter ha messo sul piatto 2.2 milioni più bonus, ma in estate l’entourage del giocatore ha risposto picche. A quel punto, forte della scadenza lontana, l’Inter ha preferito rinviare l’argomento, anche perché il giocatore, quando è stato interrogato sul tema, non ha mai evidenziato problemi. Anzi, Skriniar ha sempre dichiarato di trovarsi bene all’Inter e di voler rimanere. Addirittura una decina di giorni fa, lui solitamente mite e riservato, ha risposto con toni forti a un articolo pubblicato sul giornale slovacco “Novy Cas” in cui venivano sottolineate le difficoltà relative al suo rinnovo, evidenziando come senza 2 milioni in più, il difensore se ne sarebbe andato. Nei mesi scorsi era emersa la richiesta degli agenti di Skriniar, uno stipendio di circa 3.5 milioni. Ingaggio alto, ma volendo bilanciato ai no dell’Inter e alla valutazione che Suning e Spalletti fanno del loro difensore, ovvero di quasi 90 milioni, se non di più: «Nessuno ha i soldi per pagare Skriniar, è fuori prezzo per tutti», la battuto del tecnico interista dopo la sfida col Benevento. L’Inter nei giorni scorsi ha prospettato a Skriniar un ingaggio da 3 milioni più bonus, in linea con gli stipendi garantiti ad altri big come HandanovicBrozovic e Asamoah. Per febbraio la dirigenza aspetta una risposta, per firmare e prolungare il contratto fino al 2023″, si legge su Tuttosport
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy