Spalletti: “Icardi e Lautaro possono giocare insieme. Mauro? Determinato a fare il bene dell’Inter”

Le parole del tecnico a Sky Sport

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Luciano Spalletti ha parlato così in vista della sfida decisiva con l’Udinese: “Quando si incontra una squadra che lotta per la retrocessione a quattro partite dalla fine, è come uno scontro diretto. La Champions è un obiettivo fondamentale: abbiamo molto tempo passato insieme, queste partite potranno dargli un valore vero. Ci giochiamo l’importanza del nostro futuro e della nostra carriera e vogliamo giocarle bene: sarà una trasferta dura, so come ragiona l’Udinese. Futuro? Il mio futuro si chiama Udinese-Inter, dopo sarà Inter-Chievo. Dopo l’ultima partita sarà il primo allenamento fatto in un certo modo: dipende da cosa ci si mette in testa in settimana. E’ fondamentale per essere pronti a giocare partite importanti: in Udinese-Inter dobbiamo vedere le stesse cose di Inter-Roma o Inter-Juventus. Formazione? Lautaro o Icardi sono in condizione, entrambi possono giocare o giocare insieme. Abbiamo raggiunto un livello di modo di stare in campo che è superiore al precedente: dobbiamo andare avanti e acchiappare sempre qualcosa di più. Le foto di Icardi? Io l’ho trovato sempre allo stesso modo: con equilibrio, serietà e determinazione a fare il bene dell’Inter, vestito benissimo da calciatore dell’Inter”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy