Spalletti: “Perisic è stato ingannato! Oggi era già un altro. Dobbiamo capirlo perché gli hanno…”

Luciano Spalletti difende Ivan Perisic in conferenza stampa

di Daniele Mari, @marifcinter

Luciano Spalletti, nella conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio, ha smentito le voci riguardanti le tante richieste di cessione pervenute all’Inter e ha difeso Ivan Perisic: “Sono a contatto con tutti i giocatori e li conosco più di tutti, queste cose fanno parte della nostra famiglia, del nostro gruppo, per quanto mi riguarda io non le racconto fuori le cose che succedono dentro gli spogliatoi e dentro il campo, alcuni giocatori mi sembra esagerato: uno. Di Vecino non è assolutamente vero, Perisic ha avuto la perosnalità di dire quello che sentiva dentro probabilmente tratto in inganno, forse gli è stata messa a dispisizione una cosa importante che lo ha costretto alla meditazione ma già oggi era molto differente rispetto a ieri. Perisic è stato l’unico ad aver chiesto la cessione e se uno riesce a mettersi nei panni del calciatore, di quello che gli hanno messo a disposizione, dell’età, di quello che è andare a fare una valutazione dentro i suoi panni, è una cosa che può succedere. Passa queste due nottate tranquille e poi torna tutto a posto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy