Stadio Inter-Milan, dai parcheggi sotterranei agli hotel: ecco quando sarebbe inaugurato

E’ pronto il progetto delle due milanesi per il nuovo stadio

di Redazione1908

Inter e Milan sono pronte per il progetto del nuovo stadio: dovrebbe essere presentato in Comune entro tre settimane. E il progetto è ambizioso, da 700 milioni di euro con impianto da costruire sempre in zona San Siro. Un impianto all’avanguardia.

Un impianto moderno, con ristoranti, centri commerciali, hotel, parcheggi sotterranei ed altri esercizi, capace di “vivere” sette giorni su sette e di riqualificare l’intera area. Nei piano dei due club sorgerà accanto all’attuale Meazza, dove attualmente ci sono i parcheggi. E’ chiaro che a quel punto l’attuale San Siro andrebbe abbattuto perché la zona non potrebbe sostenere due impianti così. 
Costruire un nuovo stadio da circa 60.000 posti necessiterà di almeno quattro anni: uno e mezzo per ottenere le autorizzazioni; altri due e mezzo (o tre) per i lavori. In teoria le milanesi potrebbero iniziare a giocarci nel 2023-24 o forse nella stagione successiva. Quando il progetto giungerà sul tavolo del Comune, verrà convocata la Conferenza dei Servizi e tutte le componenti (Regione, Provincia e Comune) discuteranno sulla fattibilità del progetto. Inter e Milan si avvarranno della Legge sugli Stadi che ha portato uno snellimento dell’iter”, sottolinea il Corriere dello Sport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy