FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

settore giovanileinter femminile

Torino-Inter Primavera, pagelle: Casadei incanta, Satriano e Fonseca fantasmi

Getty Images

Le pagelle di Fcinter1908 su Torino-Inter Primavera: brutta sconfitta per i nerazzurri, difesa e attacco da incubo

Fabio Alampi

Passo falso dell'Inter Primavera, che perde 3-1 sul campo del Torino e dice addio al primo posto in classifica.

 Getty Images

Queste le pagelle di Fcinter1908:

Stankovic 6,5 Può poco o nulla sui gol del Torino. Respinge anche un rigore, fa il suo per tenere in bilico il risultato.

Kinkoue 5,5 Si fa beffare con troppa facilità da Cancello in occasione delgol del 2-1. (dal 77' Lindkvist sv)

Hoti 5 L'erroraccio che dà il via all'azione che porta al calcio di rigore per il Torino è la fotografia della sua gara. Passo indietro rispetto alle ultime uscite.

Sottini 6,5 Dei tre difensori è quello più sicuro dietro e più propositivo in avanti.

Zanotti 7 Nel primo tempo è una spina nel fianco per la difesa del Torino: arrembante, mette in mezzo un'infinità di palloni. Ennesima conferma.

Casadei 7,5 Pronti, via, e si presenta subito a tu per tu con il portiere avversario. Pericolosissimo con i suoi inserimenti offensivi, trova il gol con un capolavoro su punizione e si fa apprezzare anche in fase di contenimento. . Nella ripresa cala fisiologicamente, ma è l'ultimo a mollare. Talento.

Sangalli 6 Solita prestazione di sostanza.

Wieser 6 Fraseggia bene con Vezzoni, offre sempre un appoggio ai compagni. Non trova però l'imbucata per le punte e non tenta la giocata risolutiva. (dal 63' Oristanio 6,5 Prova ad accendere la luce, ma trova poca collaborazione)

Vezzoni 6,5 Tante iniziative sulla sinistra, ha l'occasione di segnare ma perde l'attimo. In miglioramento rispetto alle ultime uscite.

Satriano 5 Non pervenuto. Mai pericoloso, non si vede nemmeno in fase di pressione sugli avversari e non tiene i (pochi) palloni che riceve.

Fonseca 5,5 Confermato dall'inizio dopo la prova positiva contro il Sassuolo, non riesce a ripetersi. Tanto movimento, poca concretezza. (dal 77' Bonfanti sv)

Madonna 6 La squadra parte bene, va sotto ma reagisce e sfiora più volte il vantaggio. Due disattenzione costano la sconfitta: situazioni da rivedere.

tutte le notizie di