TS – Inter, riflessioni su Skriniar: errori e difficoltà con il nuovo modulo, in estate…

Il difensore slovacco è stato protagonista in negativo nelle ultime reti subite dai nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Milan Skriniar, Inter

Errori, difficoltà di adattamento al nuovo modulo e rendimento al di sotto degli standard delle ultime stagioni: secondo quanto riporta Tuttosport, il futuro di Milan Skriniar potrebbe essere lontano dall’Inter. Il difensore slovacco è uno degli insostituibili di Conte, uno dei simboli della squadra, ma di fronte a un’offerta adeguata la dirigenza nerazzurra potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di privarsi dell’ex Sampdoria.

L’Inter sta ragionando da settimane su Skriniar, giocatore forte, importante, ancora giovane e che ha sempre giurato fedeltà al club. E infatti da questo punto di vista l’Inter si sente in una botte di ferro: Skriniar a Milano sta bene e vuole rimanerci, come conferma il rinnovo di contratto firmato nel maggio scorso. Ma è chiaro che se il rendimento del centrale dovesse essere ancora scostante e la crescita di Bastoni proseguisse in maniera evidente, in futuro sarebbe meno complicato per Marotta e Ausilio sedersi al tavolo con eventuali interlocutori come Barcellona, Real Madrid o Manchester City. Partendo comunque dal fatto che Skriniar è valutato almeno 75-80 milioni dall’Inter, una cifra che permetterebbe ai nerazzurri di mettere a bilancio una super plusvalenza visto che il giocatore, il cui nuovo accordo scadrà nel 2023, a giugno peserà per circa 18 milioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy