Inter, giorni decisivi per Vagiannidis: bruciate Barça e Dortmund, c’è un ostacolo. Il piano è…

Inter, giorni decisivi per Vagiannidis: bruciate Barça e Dortmund, c’è un ostacolo. Il piano è…

Il club nerazzurro fa sul serio per l’esterno classe 2001 in scadenza con il Panathinaikos ma c’è un ostacolo

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

L’Inter torna a parlare greco: dopo Georgatos e Karagounis, questa volta è Georgios Vagiannidis l’ellenico che vestirà al maglia nerazzurra. Il classe 2001, corteggiato negli ultimi mesi anche da Barcellona e Borussia Dortmund e in scadenza di contratto con il Panathinaikos, è stato conquistato dal progetto prospettatogli da Beppe Marotta e Piero Ausilio.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport, per lui è pronto un contratto di cinque anni, con ingaggio destinato a salire a seconda del suo percorso tecnico. L’idea è quella di farlo valutare da Conte, che deciderà se tenerlo in rosa nella prossima stagione o farlo crescere in qualche altra squadra cedendolo in prestito. L’accordo è ai dettagli, ma c’è un piccolo ostacolo: il contratto preliminare prevedere il superamento delle visite mediche e ora Vagiannidis non può lasciare la Grecia per il Coronavirus e sottoporsi ai test sanitari. Ma resta grande ottimismo e nei prossimi giorni l’accordo potrebbe essere formalizzato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy