Ravezzani, stoccata a Bonucci: “Dalla Juventus al Milan raddoppiando lo stipendio, ha preteso la fascia e ora…”

Il direttore di Telelombardia attacca Leonardo Bonucci attraverso il suo profilo social

di Redazione1908

Il passaggio nella scorsa estate di Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan non ha creato poco scalpore. “Sono venuto qui per spostare gli equilibri” il tormentone lanciato dal difensore con annesso effetto boomerang. Nel Milan, Bonucci, non ha brillato. Fascia da capitano al braccio, tantissime ombre e una rete – contro la Juventus – non è servita a molto. Torino-Milano andata e ritorno. Dopo una sola stagione il difensore torna in quella che lui ha stesso ha definito per anni la sua casa e recentemente è tornato ad affrontare in una lunga intervista quello che fu il suo passaggio in rossonero. “Non ero lucido” il commento del giocatore. Commento al quale ha replicato il direttore di Telelombardia, Fabio Ravezzani: “È passato dalla Juve al Milan raddoppiando lo stipendio (da 4 a 8 milioni) ha preteso la fascia di capitano e si è presentato ai nuovi compagni dando lezioni di mentalità vincente. Ma <non ero lucido>, dice adesso Bonucci. Ah, interessante…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy