Adani: “Agoume, stigmate da predestinato. Dominante, ecco chi mi ricorda”

Le parole dell’ex giocatore sul giovane nerazzurro

di Gianni Pampinella

Presente negli studi di Sky Sport, Lele Adani ha parlato di Lucien Agoumé. L’ex giocatore nerazzurro elogia il giovane centrocampista classe 2002: “È un ragazzo che è stato il capitano e faro di tutte le nazionali giovanili francesi, ha le stigmate del predestinato, un giocatore importantissimo. È dominante, è solo questione di tempo e ha bisogno di giocare. A me piace molto ricordarlo molto come il primo Essien che era assolutamente dominante in quella zona del campo“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy