FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Adani: “Brozovic sacerdote che predica ma Dzeko è incredibile. Da Conte a Inzaghi…”

Adani: “Brozovic sacerdote che predica ma Dzeko è incredibile. Da Conte a Inzaghi…”

Intervenuto ai microfoni della BoboTV in diretta su Twitch, Daniele Adani ha parlato così di Inter e di alcuni singoli

Matteo Pifferi

Intervenuto ai microfoni della BoboTV in diretta su Twitch, Daniele Adani ha parlato così di Inter e di alcuni singoli:

"Il sacerdote, Brozovic, predica. Ha una parola e un modo di divulgare il verbo come nessuno, Brozovic è interditore, costruttore, si allarga, tocca tanti palloni, fa tanti km, quello che guida la baracca. Dà ritmo. Ma con Calhanoglu, Brozovic ha anche più licenze di andare più avanti. L'attaccante, Dzeko, non è guidato, sente il gioco. Sente il giusto, sa quello che deve fare e sa valorizzare la scelta del compagno. L'Inter è riconosciuta forte, ora l'aspettano ma con la Roma non ha avuto problemi neanche contro una squadra chiusa. Dzeko è talmente intelligente sul gol di Dumfries che si toglie, i centrali non seguono perché Dzeko non attacca e lasciano spazio a Dumfries. Dzeko è una cosa incredibile".

"Inzaghi è arrivato e le condizioni non erano facili: dovevano ridimensionare e poi, con Conte, c'era il rischio che i ragazzi fossero catechizzati. Per aggiungere come ha fatto Inzaghi, devi essere bravo ad entrare nel cuore e nella testa. I giocatori sentono il piacere di scrollarsi di dosso i vecchi spartiti per prendere i nuovi. Le basi non si tolgono ma il lavoro è avanti a tutti, la prospettiva internazionale nasce da quel tipo di calcio"

tutte le notizie di