Ancelotti: “Non ho mai voluto Pogba, nè al Bayern nè al Real. Potevo tornare al Milan…”

Nè al Real Madrid nè al Bayern Monaco, Carlo Ancelotti non ha mai pensato di prendere Paul Pogba: “Impossibile”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Nel corso di una lunga intervista concessa a L’Equipe, mister Carlo Ancelotti ha azzerato le voci che volevano Paul Pogba vicino prima al suo Real Madrid e poi all’attuale Bayern Monaco. Quando ancora il francese era in attesa di firmare per il ritorno al Manchester United, in molti hanno pensato di prendelo. Fra questi, tuttavia, non è da contare proprio Carlo Ancelotti: “Se è vero che volevo Pogba quest’estate? No, impossibile. Ho un centrocampo fantastico, con Xabi Alonso, Vidal, Kimmich, Thiago Alcantara… E ho con me Renato Sanches, giovane ma con un enorme potenziale. Se sono stato almeno tentato dal prendere Pogba al Real Madrid? Nemmeno, no. Pogba è un grande giocatore, ma non ho mai cercato un profilo come il suo”.

Sempre nella stessa intervista, Ancelotti è poi tornato a parlare di Milan: “Lo scorso anno mi sono preso un anno sabbatico, avevo bisogno di stare fermo per un po’. Il calcio non mi è mancato perché comunque ho visto molte partite in tv. Ho vissuto a Vancouver con mia moglie. Pescavo, andavo a correre, passeggiavo al parco, mi sono rilassato. Potevo tornare al Milan, ma dovevo fermarmi un po’. Ne ho approfittato ancge per operarmi alla cervicale”.

(L’Equipe)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy