Andersen, la Sampdoria accetta contropartite: l’Inter ha tre carte per convincere Ferrero

I nerazzurri vogliono inserire una contropartita tecnica per abbassare l’esborso economico per il difensore danese

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter segue con grande attenzione i progressi di Joachim Andersen, difensore centrale della Sampdoria protagonista di un ottimo inizio di stagione. La valutazione del giovane danese è molto alta ma, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, i blucerchiati sarebbero disposti a inserire in una eventuale trattativa una contropartita tecnica: “La Samp ha già dato il via libera all’inserimento nella trattativa di un giocatore che l’Inter ha in prestito o nella sua Primavera. A Romei e Osti piace moltissimo Emmers che era stato inseguito anche la scorsa estate, ma che in un primo momento Spalletti non aveva voluto far partire (poi è andato in prestito alla Cremonese). Occhio però anche al belga Vanheusden che l’Inter ha mandato a giocare allo Standard Liegi nella speranza che ritrovi la migliore condizione dopo l’infortunio al ginocchio di 14 mesi fa. Non vanno infine dimenticati i ragazzi della cantera: alla Samp piace Colidio che però l’Inter ha messo a bilancio per 9 milioni (in parte ammortizzati) e su di lui la plusvalenza non sarebbe altissima“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy