FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Arrogante e presuntuoso, Milinkovic nel mirino di Sarri. Inzaghi era andato via…

Getty Images

Il centrocampista nel mirino del tecnico secondo cui il giocatore continua a comportarsi in modo arrogante e presuntuoso

Gianni Pampinella

Non si respira un clima sereno in casa Lazio. I risultati altalenanti e il comportamento di alcuni giocatori, hanno creato non pochi malumori. Secondo quanto riporta Il Messaggero, Maurizio Sarri è arrabbiato con Milinkovic Savic e il serbo potrebbe essere escluso per l'ultima gara del 2021 che la Lazio giocherà contro il Venezia. "Secondo il mister, Milinkovic continua a comportarsi in modo arrogante e presuntuoso".

"Non è un esempio da vice-capitano. Già Sarri aveva pensato di punire Milinkovic col Genoa, adesso ci ripensa per dopodomani pomeriggio. Con Basic potrebbe tornare Luis Alberto che, dopo i due assist-gol, si è infastidito con Leiva e proprio con Sergej per qualche “battuta” di troppo. Lotito sostiene che alcuni big si sentano «arrivati» e si è convinto che sia giunto il momento di aprire un nuovo ciclo. D’altronde, Inzaghi era andato via anche perché non riusciva a dare più ulteriori motivazioni a questo gruppo, che però era riuscito a tenere unito e compatto, nonostante le fazioni già esistessero. Con Sarri, uno con un carattere più spigoloso e distaccato, è tornato al pettine ogni nodo".

(Il Messaggero)

tutte le notizie di