Asamoah: “Ora l’obiettivo Champions, poi possiamo diventare grandi in Italia e Europa”

Il terzino nerazzurro ha parlato ai microfoni di Skysport delle prossime quattro partite e della prossima stagione

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Asamoah dopo Inter-Chievo

“In questo momento abbiamo un grande obiettivo da raggiungere, mancano ancora quattro partite e non sarà facile. Noi abbiamo tutte le qualità e i giocatori; quest’anno siamo mancati un po’ con le squadre di livello più basso, quelle partite contano: dobbiamo mantenere la cattiveria in ogni partita, non solo con le grandi. Se noi miglioriamo questa mentalità, ad ogni gara e se c’è questa voglia di vincere, sicuramente diventiamo una squadra importante in Italia e in Europa”. Così Asamoah, ex giocatore dell’Udinese prossima rivale dell’Inter in campionato, e terzino nerazzurro ha parlato ai microfoni di Skysport dell’obiettivo Champions e di quello che è mancato quest’anno alla squadra per essere grande, per riuscire a fare più punti per tornare ad essere protagonisti in Italia e in Europa.

(fonte: skysport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy