ultimora

Ballotta: “L’Inter ha pochi difetti. Scudetto? Niente fuga ma è favorita per 2 motivi”

Getty Images

Le dichiarazioni dell'ex portiere Marco Ballotta sull'Inter dopo la vittoria netta per 3-0 nel derby contro il Milan e sulla fuga scudetto

Alessandro De Felice

Marco Ballotta, ex portiere dell'Inter, ha analizzato il successo dei nerazzurri di Conte sul Milan per 3-0 nel derby di Milano di ieri, firmato da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku: "Non è iniziata la fuga ma la squadra ha le carte giuste per giocarsela, può pensare solo al campionato a differenza delle altre. La vedo favorita anche perché l'Inter gira bene, la rosa è la più completa di tutte. E' probabile che stavolta i nerazzurri ce la facciano".

 Getty Images

L'ex portiere ha parlato anche di Samir Handanovic, autore di una grande prestazione contro il Milan: "Io ho giocato fino a 44 anni, lui ne ha 36 e può avere ancora tanto spazio e ha dimostrato di essere all'altezza ma questo non era affatto in dubbio. In più c'è anche Eriksen, altra freccia all'arco di Conte. E non vedo più alti e bassi. C'è poi l'eccezionale coppia gol. Vedo una squadra con pochi difetti".

 Getty Images
tutte le notizie di

Potresti esserti perso