Bayern, Ribery fa il ds e boccia De Bruyne: “Non è adatto, vorrei Hazard. Credetemi…”

Bayern, Ribery fa il ds e boccia De Bruyne: “Non è adatto, vorrei Hazard. Credetemi…”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Oltre che il trequartista, o l’esterno alto (sicuramente di grandissima qualità), Franck Ribery si è preso la briga di dare consigli ai dirigenti del Bayern Monaco come fosse un direttore sportivo. Il numero 7 bavarese, in un’intervista concessa a Sport Bild, ha parlato delle strategie di mercato del club, bocciando (almeno a parer suo) l’acquisto di Kevin De Bruyne. Preferirebbe qualcun altro Ribery, qualcuno come Eden Hazard. E spiega il perché…

“De Bruyne? Parliamo di un gran giocatore, ma quando lo vedo giocare mi accorgo che non sarebbe adatto al gioco del Bayern. Credetemi, non troverete nel mondo molti giocatori come me e Robben. Chiaro che il club dovrà pensare a rimpiazzarci quando non giocheremo più, ma quel giorno non è ancora arrivato. Lui ama giocare in spazi aperti, in contropiede. Ma al Bayern giochiamo in maniera diversa, raccolti in pochi metri di campo. Ma è un bravissimo giocatore, ancora giovane, per cui ha tanti anni davanti a sé per migliorare ulteriormente. Hazard invece… Attacca sempre, per tutta la partita. Peccato che giochi al Chelsea (ride). Credo che costerebbe parecchio se volessimo portarlo da noi”.

Questa la sua idea, anche se tutto dipenderà dalla decisione di Pep Guardiola: resta o non resta? Nemmeno Ribery ne ha la minima idea: “Penso che dipenda soprattutto dalla sua volontà di proseguire o meno da noi. Ad oggi non ho idea di chi siederà sulla panchina del Bayern Monaco la prossima stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy