FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Beccalossi: “Inter, questa estate sembrava tutto nero. Società bravissima a…”

Foto: Mediaset

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'ex giocatore nerazzurro elogia l'Inter di Simone Inzaghi

Gianni Pampinella

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Evaristo Beccalossi elogia l'Inter di Simone Inzaghi, arrivata a un livello sorprendente. "Questa estate sembrava tutto negativo, tutto nero. Dallo scudetto all’addio di Conte, Lukaku e Hakimi... i tifosi sembravano rassegnati a una stagione di transizione e invece, quando hai gli uomini giusti al posto giusto, col lavoro arrivano grandi risultati. La cosa che colpisce di più è l’incredibile lavoro fatto da società e staff tecnico in poco tempo: Marotta e Ausilio hanno messo a posto i conti ma allo stesso tempo hanno mantenuto altissimo il livello della squadra".

 Getty Images

Quando si dice “fare le scelte giuste”...

«Esatto. La società è stata bravissima ad affidare il nuovo progetto a Inzaghi e a rimpiazzare chi era partito con elementi di grandissimo valore come Dzeko, Calhanoglu e Dumfries. E poi il lavoro paga sempre e devo dire che Simone e il suo staff insieme ai giocatori hanno fatto qualcosa di straordinario in pochissimo tempo. L’Inter è cresciuta tanto e oggi dà sempre l’impressione di poter comandare ogni partita, contro qualunque avversario. La squadra è fortissima e tutti i giocatori sono coinvolti. E poi guardate Brozo: non avrà i colpi di Messi, ma è straordinario il lavoro di quantità e qualità che fa per la squadra. È diventato leader vero, un trascinatore incredibile».

(Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di