Bellugi: “Capisco Icardi, ma non tenga l’Inter sulla corda. Spalletti? Mi arrabbio quando…”

Le parole dell’ex difensore nerazzurro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’ex difensore dell’Inter, Mauro Bellugi, ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato dei temi legati all’universo nerazzurro, a cominciare dal caso legato al rinnovo del contratto di Mauro Icardi: “Su Icardi mi dà fastidio che il procuratore continui a battere tassa, trovi un’intesa con l’Inter e per 5 anni non rompa le balle. Capisco che Icardi voglia guadagnare quanto i suoi colleghi che magari valgono meno, ma non mi piace che tenga l’Inter sempre sulla corda. Spalletti? Ogni tanto mi fa arrabbiare, perché leva Politano invece di Perisic perché non lo manda a quel paese. Vorrei che rimanesse, perché significherebbe che è andato bene, ma in caso contrario potessi scegliere direi Simeone tutta la vita, gli voglio bene. L’Europa League? Basta vincere qualcosa, visto che è un po’ di tempo che all’Inter non succede. In campionato la Juventus ha un altro passo, e allora non bisogna sottovalutare nulla, neppure la Coppa Italia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy