Biasin: “A Icardi non conviene lasciare l’Inter. Per questo motivo lui e Wanda…”

Le parole del collega a proposito del futuro del capitano dell’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nel suo editoriale per TMW, Fabrizio Biasin ha provato a fare chiarezza sulla questione legata al futuro di Mauro Icardi: “L’Inter può fare a meno del suo numero 9? Certo, se ha fatto a meno di Ronaldo può fare a meno di chiunque. Ma perché dovrebbe arrivare a questo punto? In questo momento non avrebbe davvero senso: ha un capitano serio, giovane, capace, professionale, affezionato alla maglia (non con i gesti e baci, ma con i fatti e i gol). Chiede più soldi? Sì, è vero, ma al suo posto – e nelle sue condizioni – credeteci, lo farebbe pure Don Mazzi.

Dall’altra parte: Icardi può fare a meno dell’Inter? Certo, nel calcio moderno le cosiddette “bandiere” sono rappresentazioni ideali di uomini che (quasi) non esistono più. Ma gli conviene davvero? No, non gli conviene. L’Inter probabilmente non potrà mai dargli tutti i soldi che potrebbe guadagnare altrove, ma gli ha già offerto l’occasione (raccolta al volo e onorata alla grande) di essere capitano e guida di un club glorioso. Il ragazzo lo sa, il suo procuratore anche, ed è per questo che nonostante le apparenze non usano strategie: potrebbero dire “resteremo per sempre!” e nel frattempo accordarsi con il Real (Florentino Perez spinge, eccome se spinge), ma invece dicono “vogliamo restare, ma con un giusto contratto”. I modi sono i migliori? No. La sostanza è corretta? Secondo noi sì”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14156517 - 2 anni fa

    questa vicenda e’ a dir poco assurda…ogni anno un rinnovo..spero che il sig Marotta prenda provvedimenti.. possiamo fare a meno di icardi e consorte..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy