Bini: “Inutile dare colpe a Conte, l’ha vista così. Per me l’Inter ha qualcosa in più della Juve”

Intervistato da Tmw, l’ex capitano dell’Inter Graziano Bini ha parlato del momento dei nerazzurri dopo la sconfitta con la Samp e il pareggio con la Roma

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Intervistato da Tmw, l’ex capitano dell’Inter Graziano Bini ha parlato del momento dei nerazzurri dopo la sconfitta con la Samp e il pareggio con la Roma:

“I punti persi sono stati a Genova con la Samp, non ieri. Il risultato di ieri è tutto sommato giusto è stata una buona partita da parte di tutte e due le squadre”.

I cambi di Conte del secondo tempo però hanno fatto discutere…
“Ora se ne parla tanto ma lui in quel momento l’ha vista alla sua maniera e non è il caso di addossargli le responsabilità. In quel frangente ha pensato di difendersi di più perché si iniziava ballare un po’…”

La lotta scudetto adesso come la vede?
“Per me l’Inter è una squadra che nella rosa ha qualcosa in più della Juve. Cosa sta mancando? Forse ci sono ancora quei 10-15 minuti in cui i giocatori si perdono un po’. All’Inter manca un giocatore in mezzo al campo che abbia gran carisma ma o non c’è o non arriva mai”.

Le voci sul club, le vicende societarie possono pesare?
“No, non credo”.

La Juve comunque sta tornando…
“Sì, non muore mai però tra l’anno scorso e questa stagione non la vedo travolgente. Secondo me è una bella occasione per approfittarne, senza dimenticare che c’è anche un Milan che sta facendo grandi cose”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy