Boateng, maglia per Amatrice…ma la Federcalcio spagnola lo multa

Il giocatore ghanese, reo di aver mandato un messaggio di solidarietà alle vittime del terremoto nel Centro Italia dopo un gol, è stato punito con una multa

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Sembra assurdo, ma è tutto vero: in occasione del suo goal contro il Granada, Kevin Prince Boateng, oggi in forza al Las Palmas, ha voluto dedicare una maglia alle vittime del tremendo terremoto nel Centro Italia. Peccato che questo gesto di solidarietà costerà al giocatore ghanese una multa di 2000 euro, in virtù dell’articolo 91 del codice disciplinare che recita:

“Il giocatore che, in occasione obiettivi raggiunti o per qualche altra causa derivante dalle vicissitudini del gioco, mostra una maglia in cui rende visibile pubblicità, slogan, sigle, anagrammi o disegni, qualunque esse siano e qualunque sia il contenuto o lo scopo dell’azione, sarà punito come autore di una grave infrazione con una multa fino a 3.000 euro ed una ammonizione”. 

Dura lex sed lex, anche se un precedente risalente al 2014 e riguardante un giocatore che aveva mostrato un messaggio a sostegno di bambini malati di cancro dopo aver segnato un gol, si era di fatto concluso con l’annullamento della sanzione. Facile prevedere un ricorso da parte di Boateng, onde evitare una ingiustizia di cattivo gusto.  

(Fonte: calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy