Bonucci: “Speriamo di aver reso orgogliosi gli italiani. Ci eravamo fatti una promessa…”

Bonucci: “Speriamo di aver reso orgogliosi gli italiani. Ci eravamo fatti una promessa…”

Il difensore azzurro, commosso davanti alle telecamere, sottolinea la compattezza del gruppo a disposizione di Antonio Conte.

di Alessandro De Felice

Ai microfoni della Rai, Leonardo Bonucci analizza la sconfitta contro la Germania e si dice orgoglioso per il torneo che l’intera squadra ha disputato:

Ci eravamo promessi che qualora fossimo usciti, avremmo dovuto farlo a testa alta. Abbiamo tenuto testa ai campioni del mondo e possiamo dire di avere un gruppo composta da grandi uomini. Dobbiamo dire grazie agli italiani e speriamo di averli resi orgogliosi di questa squadra, abbiamo portato sul campo tutto l’entusiasmo che ci hanno dato. In queste competizione puoi andare avanti solo con un gruppo unito, ripeto, abbiamo tenuto testa ai campioni del mondo, ma io adesso vorrei fare i complimenti a chi ha lavorato con noi per questo biennio. Conte? É amareggiato per la sconfitta, ma ci ha ringraziato per gli uomini che si è trovato davanti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy