Branchini: “Ancelotti sulla panchina dell’Italia? Lo escludo, non se la sente”

Branchini: “Ancelotti sulla panchina dell’Italia? Lo escludo, non se la sente”

Il procuratore è intervenuto a Radio Deejay

di Marco Macca, @macca_marco

Il nome forte per la successione di Gian Piero Ventura sulla panchina dell’Italia è ormai da ore quello di Carlo Ancelotti. Secondo Giovanni Branchini, storico procuratore, però, l’ex allenatore del Bayern Monaco non sarebbe propenso ad accettare l’incarico di nuovo ct azzurro. Intervenuto a Radio Deejay, Branchini ha dichiarato:

Mi sento di escludere questa opportunità, Carlo rispetta tutti ma non se la sente di accettare l’offerta per la panchina azzurra“.

(Fonte: Radio Deejay)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy