Rummenigge: “Coronavirus, si riequilibrerà il mercato dei trasferimenti”

Il presidente del CdA del Bayern Monaco ha parlato del ritmo del calciomercato e di come rallenterà dopo l’avvento del Covid19

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Ha un passato nell’Inter, oggi però è il presidente del CdA del Bayern Monaco. Karl-Heinz Rummenigge parla del calcio dopo l’avvento del coronavirus e sottolinea come quanto sta accadendo andrà inevitabilmente a cambiare anche il calciomercato. «Da molto tempo, i prezzi dei trasferimenti e degli stipendi dei giocatori si stanno evolvendo ad un ritmo insalubre. Il coronavirus e la crisi globale che seguiranno porteranno a quello che ‘più costoso, più veloce’, almeno a fermarsi. L’offerta e la domanda regoleranno e riequilibreranno il mercato dei trasferimenti”, ha spiegato.

(Fonte: agenzia)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy