Cancelo: “Sei mesi all’Inter molto importanti, Spalletti mi ha aiutato tanto”. E sul futuro…

Il terzino della Juve ha parlato del suo periodo all’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Domani sera nella sfida tra Inter e Juve, i nerazzurri si ritroveranno da avversario Joao Cancelo. Intervistato da La Stampa, il portoghese ha parlato del suo periodo all’Inter, ma anche del futuro:

Joao Cancelo, che ricordo ha della sua esperienza nerazzurra?
«Quando arrivai in Italia, fu un cambiamento radicale: in Spagna si predilige la tecnica, qui la tattica è una parte davvero fondamentale. Spalletti mi ha aiutato molto, anche nell’apprendere concetti difensivi, gli sono grato. Per me i sei mesi all’Inter sono stati molto importanti, mi hanno permesso di venire alla Juventus, il club migliore d’Italia, con mister Allegri, una grande persona da cui devo ancora imparare tanto».

Un suo like a chi ne chiedeva l’esonero, in realtà, ha fatto discutere…
«Non c’entro nulla, non avrebbe alcun senso da parte mia fare una cosa del genere. Mister Allegri è tra i migliori al mondo, ho sempre parlato bene di lui. Gli devo molto di quello che sono oggi».

Vuol tracciare un primo bilancio della sua stagione in maglia bianconera?
«Ho imparato tantissimo, con grandi persone, grandi amici e anche grandi professionisti. Voglio continuare nella Juventus, continuare a scrivere il mio futuro qui»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy