Carnevali: “Taglio stipendi? Giocatori messi in cattiva luce. La maggior parte…”

Il dirigente del Sassuolo ha parlato del tema caldo del taglio degli stipendi dei calciatori

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

L’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha parlato del tema del taglio degli stipendi dei calciatori ai microfoni della trasmissione ‘Stadio Aperto‘ sulle frequenze di TMW Radio: “C’è stato un gran polverone. Anche in tante cose che ho letto, i giocatori messi in cattiva luce… Non è così. La maggior parte di loro sono persone intelligenti, con cuore. Posso garantirvi che tanti giocatori fanno beneficenza, aiutano. Sanno di avere la fortuna di guadagnare molto, e non per tutti è così, guardate le categorie inferiori. Si è creata questa relazione non corretta tra società e giocatori. Dobbiamo essere più sereni, siamo tutti sulla stessa barca. Credo sia giusto che chi ha le possibilità debba venire incontro alle problematiche aziendali. Non sono tagli e rinunce, ma qualcosa che sostenga il sistema, e dobbiamo pensarci tutti. Non dovremmo discutere ma aiutare, tutti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy