Cauet: “Icardi contro Higuain, sfida nella sfida. Barella ottimo, può crescere ancora”

Cauet: “Icardi contro Higuain, sfida nella sfida. Barella ottimo, può crescere ancora”

L’ex centrocampista nerazzurro presenta la sfida di domenica e elogia il gioiellino del Cagliari

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Ai microfoni di tuttomercatoweb.com, l’ex centrocampista dell’Inter Benoit Cauet ha analizzato il derby in programma domenica sera: “Sono due squadre che arrivano bene all’appuntamento, l’Inter ha faticato a inizio stagione e dopo la prima vittoria in Champions League s’è rilanciata. Anche il Milan ha avuto difficoltà iniziali, poi ha saputo reagire. Sarà una gara combattuta, questo è fuori discussione“.

Chi può essere decisivo tra Higuain e Dybala nella sfida di domenica sera?

Sono due punte molto forti, da grande squadra. Alle loro spalle dovranno essere bravi i compagni a metterli in grado di fare gol, ma sono due attaccanti di grandissimo livello. Per loro il derby sarà una sfida nella sfida“.

In chiave mercato, per l’Inter, si parla molto di Barella. Per i nerazzurri, può essere l’inserimento che serve a gennaio?

E’ un ottimo centrocampista, di lui si parla da un anno ormai. Anche in Nazionale ha mostrato personalità, è seguito da tanti club europei e questo testimonia la sua bravura. Può crescere tanto a Cagliari ma anche altrove, può fare molto bene da qui in futuro“.

Cauet è invece nei quadri delle giovanili nerazzurre.

Esattamente, ho cercato una squadra da allenare durante l’ultima estate ma non ho trovato ciò che cercavo. Per questo sono tornato a fare scouting per l’Inter, l’ho fatto in passato e sono tornato a farlo senza problemi. Ho il desiderio di mettermi alla prova allenando una prima squadra, nel frattempo continuo a fare il mio lavoro con grande professionalità“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy