CdS – Ecco perché è Garcia il possibile sostituto di de Boer

E’ inevitabile che, in caso di esonero di Frank de Boer, si apra il toto-panchina, pe ril suo sostituto

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

E’ inevitabile che, in caso di esonero di Frank de Boer, si apra il toto-panchina, pe ril suo sostituto. Secondo il Corriere dello Sport, il nome di Garcià rimane molto gettonato, anche perchè le alternative sono deboli. La pista di Fabio Capello non è praticabile perché lo stesso tecnico ha fatto sapere di non essere interessato e perché non tutti all’Inter sono convinti da questa soluzione. Leonardo ormai ha più il profilo del dirigente che quello dell’allenatore. E’ un’opzione, ma non forte. Zanetti nutre grande ammirazione per Bielsa, però l’ex ct dell’Argentina è uno… da rivoluzione, non da ricostruzione di una squadra in corsa. Villas Boas, altro tecnico libero, potrebbe andare in Bundesliga. Van Gaal non convince. Altre piste italiane? Pioli e Guidolin, ma Garcia al momento è in (netto) vantaggio su tutti.

(Corriere dello Sport)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-3556041 - 4 anni fa

    Fra i nominati è di gran lunga il peggiore! Incompetente davvero! Non si può sostituire De Boer che sembra bravo ma inadatto ad una squadra di livello in un campionato difficile come la serie A con Garcia di cui abbiamo Apprezzato per ben tre anni la sua incompetenza tecnica, tattica e atletica.
    Continuo a credere che il migliore fra quelli nominati sia Leonardo che peraltro conosce molto bene l’ambiente e potrebbe essere utile alla fine dell’anno anche per un altro ruolo in società
    .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy