CdS – Inter-Marotta, contatti prima di ottobre. Per lui è una sfida d’orgoglio: potrà…

Secondo il Corriere i contatti fra Marotta e l’Inter risalgono alle settimane anche precedenti a ottobre

di Marco Macca, @macca_marco

I contatti ci sono da molto tempo, anche prima di ottobre, quando la trattativa è entrata nel vivo. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, degli abboccamenti tra Steven Zhang e Beppe Marotta sono di vecchia data, non appena il dirigente ha capito che il suo ciclo alla Juventus era finito. L’Inter, per Marotta, rappresenta una nuova sfida:

I contatti e il gradimento di Zhang junior, neo presidente, non risalgono ai primissimi giorni di ottobre, quando vi avevamo parlato dello stato avanzato delle cose, della disponibilità di Marotta e del desiderio forte di ripartire da un club così. C’erano state perlustrazioni antecedenti, quando l’ex ad aveva già memorizzato che Agnelli gli avrebbe presentato il conto. Marotta per Zhang può rappresentare quanto era stato il giovine Andrea: appassionato, ricco, ambizioso, strategico, ma da scortare. L’Inter dal punto di vista di Marotta è salire sull’autobus con i motori accesissimi; il processo di crescita che necessita di qualche ritocco; gli investimenti garantiti fuori dai fastidiosissimi paletti del FPF e sintetizzati dalle fresche parole di Zhang. Ma nella testa di Marotta l’Inter era, è, sarà il guanto di sfida da rilanciare. Il famoso orgoglio che fa nuovamente capolino, è la chiave che apre le serrature. Occhio“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy