CdS – Solo due dell’Inter potrebbero giocare in questa Juve. Sentenza su Sensi-Barella

CdS – Solo due dell’Inter potrebbero giocare in questa Juve. Sentenza su Sensi-Barella

Il giornale sportivo si chiede quali calciatori interisti potrebbero indossare la maglia bianconera e il verdetto è una sentenza

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il Corriere dello Sport si è chiesto chi potrebbe giocare dell’attuale rosa dell’Inter nella squadra bianconera. Stando a quanto dice il giornale sono solo due i giocatori interisti che potrebbero giocare nella Juventus: Skriniar e Handanovic. “Il portiere è stato il più grande rivale di Buffon negli ultimi cinque-sei campionati di Serie A e in questa stagione si sta ripetendo a livelli altissimi. Stesso discorso per il ruolo di centrale in difesa. In questo momento solo Skriniar potrebbe avere un posto nella difesa bianconerazzurra, a queste due condizioni però: non considerare la partita di domenica sera e ricordare che è fuori per infortunio il miglior marcatore d’Italia e fra i primi tre d’Europa, ovvero Giorgio Chiellini”, scrive Polverosi.

E viene messa in risalto la superiorità di Cuadrado su D’Ambrosio. Considerata consistente anche la differenza tra Alex Sandro e Asamoah (“Forse vale la pena ricordare che l’interista nella Juve era una riserva”). Brozovic-Pjanic? L’interista sta facendo un campionato eccellente, ma lo juventino è superiore”.

CENTROCAMPO – E poi la coppia Khedira-Matuidi in confronto a Sensi-Barella: “Lo spessore internazionale della coppia juventina balza agli occhi in partite come quella di San Siro, dove nessuno dei due ha fatto cose eccezionali, ma al tempo stesso tutt’e due hanno centrato la prestazione. Sensi non ha ancora la struttura per reggere a lungo a quei livelli e a quella intensità. E’ fortissimo, ma per ora non se ne può abusare. Barella è forse più avanti sul piano atletico, però nemmeno lui raggiunge oggi il gradino dei due juventini”. 

L’ATTACCO – Infine l’attacco: Lukaku non è Higuain e tanto meno Ronaldo. Lautaro Martinez, che pure sta crescendo notevolmente, non è Dybala e non lo è neppure Sanchez. Se ci mettiamo anche Ramsey l’attacco bianconero tocca una qualità che l’Inter si sogna”. 

(Fonte: CdS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy