Charity Derby, a San Siro si gioca una gara tra tifosi per la diffusione del defibrillatore

Al Meazza i sostenitori di Inter e Milan si sfidano in una partita per sensibilizzare sui defibrillatori

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Charity Stars, la piattaforma di aste online per beneficenza, ha curato il primo “CharityDerby”, una stracittadina milanese che vedrà in campo solo e soltanto i tifosi, che si sono aggiudicati il proprio posto per scendere in campo nella Scala del Calcio

La partita, che si disputerà venerdì 2 giugno alle 12.30, vedrà i tifosi nerazzurri, allenati da un glorioso numero 10 come Evaristo Beccalossi contro i cugini rossoneri, guidati da un bomber senza età come Maurizio Ganz.
Questo match – spiega In Campo con il Cuore – “darà la possibilità ai generosi donatori di sentirsi per un giorno veri e propri giocatori professionisti, provando le stesse emozioni di un calciatore nel giorno della partita: dall’utilizzo dello spogliatoio dell’Inter al briefing pre-match con l’allenatore fino alla foto di squadra”.

Alle 14 scenderanno in campo la rappresentativa di Regione Lombardia contro quella del Comune di Milano per aggiudicarsi la coppa Istituzionale ‘In campo con il Cuore’ e contribuire con la loro presenza alla campagna della diffusione del DAE nelle città. Testimonial d’eccezione della campagna 2017 “In campo con il Cuore” è Paolo Maldini. Il ricavato della giornata sarà devoluto all’Associazione “In campo con il cuore” promotrice dell’Evento che porta avanti dal 2014 progetti per la diffusione del defibrillatore come strumento salvavita.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy