Choutos: “Inter, un onore farne parte. Mancini il mio idolo. Un medico mi ha rovinato”

Choutos: “Inter, un onore farne parte. Mancini il mio idolo. Un medico mi ha rovinato”

Le parole dell’ex attaccante nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com, l’ex attaccante dell’Inter Lampros Choutos è tornato sulle diverse operazioni al ginocchio, con un errore di un medico che gli costò la carriera, per poi soffermarsi sul suo periodo in nerazzurro: “Scelsi io quel medico, lui sbagliò, ma ancora oggi me ne assumo la responsabilità. Va bene, tutto accade per un motivo. Inter? È stato un onore far parte di quella rosa, Mancini era il mio idolo, anche se non giocai quasi mai. Un anno stupendo, vincemmo lo Scudetto, sono stato fortunato a giocare insieme a simili talenti. Siamo rimasti amici e ci sentiamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy