CM – Inter, la rivoluzione partita: Marotta e Ausilio al lavoro, ecco i due prossimi addii

CM – Inter, la rivoluzione partita: Marotta e Ausilio al lavoro, ecco i due prossimi addii

Marotta e Ausilio lavorando alle cessioni

di Marco Macca, @macca_marco

In attesa di concentrarsi sulle entrate, anche in base alle indicazioni dell’allenatore della prossima stagione, Beppe Marotta e Piero Ausilio stanno lavorando al mercato dell’Inter sul fronte cessioni. Stando a quanto scritto da Fabrizio Romano per calciomercato.com, infatti, l’amministratore delegato sport e il direttore sportivo nerazzurri avrebbero già praticamente impostato due cessioni che potranno garantire alla società un tesoretto buono per investire sugli acquisti. Si tratta di Joao Miranda e Yann Karamoh:

Rivoluzione dovrà essere, rivoluzione sarà. La dirigenza dell’Inter sta già studiando e programmando le prossime mosse in vista dell’estate. Presto sarà tempo di comunicare ufficialmente l’acquisto di Diego Godin ma a prescindere dalla questione Icardi (…) ci sono cessioni praticamente impostate e decise nei progetti di Beppe Marotta e Piero Ausilio, quest’ultimo sempre più sicuro al timone dell’area sportiva e tecnica anche verso la prossima stagione. In primis verrà accontentato Joao Miranda che cerca una nuova possibilità all’estero già da gennaio e potrà così essere liberato dopo la permanenza per questi sei mesi, il Monaco rimane in prima fila ma non è l’unica soluzione, anzi. Yann Karamoh di rientro dal prestito al Bordeaux (con rendimento e soprattutto comportamento altalenante…) è un altro giocatore con cui l’Inter conta di monetizzare, inserendolo in altre trattative oppure vendendolo a titolo definitivo, le proposte non mancano e ci sono già stati i primi dialoghi in quest’ottica“.

(Fonte: calciomercato.com)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14147482 - 8 mesi fa

    Sbagliato cedere Karamoh

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy