Condò: “L’Inter ha battuto il male oscuro della depressione. Ora serve il gioco”

Condò: “L’Inter ha battuto il male oscuro della depressione. Ora serve il gioco”

Il giornalista ha messo in evidenza che i nerazzurri non si abbattono davanti a pareggi come quello col Bologna, ma reagiscono: certo, serve altro

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il giornalista Paolo Condò, dagli studi di SkySport, ha detto la sua sull’Inter: “Nello spogliatoio c’era un male oscuro chiamato depressione, tutte le volte che andava storto qualcosa non si raddrizzava più la situazione perché subentrava una certa depressione. Ora non giocando bene la squadra di Spalletti ha fatto sette punti: il cedere alla depressione è stato battuto, ora serve il gioco naturalmente”.

(Fonte: SkySport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy