FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, Conte non è cambiato. Ma c’è una premessa fondamentale per capire il suo pensiero

Getty Images

Ieri il tecnico in conferenza stampa ha chiarito come l'Inter non possa essere la favorita per lo scudetto

Andrea Della Sala

L'Inter si prepara per la sfida con il Torino. Dopo la sosta per le Nazionali, la squadra nerazzurra vuole tornare ai tre punti, anche per presentarsi al meglio in Champions contro il Real Madrid. Ieri il tecnico in conferenza stampa ha chiarito come l'Inter non possa essere la favorita per lo scudetto.

Come si legge su La Gazzetta dello Sport : "Non è mica cambiato nulla, dalla scorsa estate. È sempre Antonio Conte. È lo stesso che alla società chiese a gran voce di evitare proclami scudetto, di dribblare ogni riferimento possibile all’obbligo di vittoria. È la premessa fondamentale per capire il passaggio chiave del Conte-pensiero di ieri, in risposta a chi considera l’Inter favorita per il titolo". Questo: «Noi conosciamo i nostri pregi e i nostri difetti, cose che dall’esterno non si riescono a capire. Mi auguro solo che ci sia onestà intellettuale nei giudizi. In ogni caso, possiamo essere orgogliosi: se dopo un anno siamo giudicati più competitivi di chi viene da un dominio assoluto (la Juve, ndr), significa che abbiamo fatto qualcosa di straordinario, di miracoloso»

tutte le notizie di

Potresti esserti perso