Conte, retroscena sulla voglia di Inter: “Dopo l’addio di Allegri con un sms a Marotta ha…”

Conte, retroscena sulla voglia di Inter: “Dopo l’addio di Allegri con un sms a Marotta ha…”

Il retroscena svelato da Biasin

di Marco Macca, @macca_marco
antonio conte al chelsea

Nel corso del suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Fabrizio Biasin ha raccontato un interessante retroscena sull’accordo tra l’Inter e Antonio Conte, prossimo allenatore nerazzurro. Un legame nato nel tempo e rafforzatosi proprio quando tutti pensavano che, dopo la separazione tra Allegri e la Juventus, tutti pensavano che l’ex ct potesse tornare in bianconero:

Cioè, su molte cose il sottoscritto non ci prende neanche per sbaglio ma su Conte siamo stati precisi e ce la tiriamo molto: sondaggi da Natale a marzo, accordo sulla parola i primi di aprile, conferma dell’accordo nei giorni “caldi” della separazione tra Allegri e la Juve (con tanto di sms spedito dall’ex ct all’ad nerazzurro), firma in arrivo (triennale da 10 milioni di euro circa). Sabato il bell’Antonio sarà a Madrid con Marotta e Zhang per assistere alla finale di Champions e parlare di “Inter futura”. Alcuni nomi sono già noti: Godin per la difesa, Barella per il centrocampo, Dzeko per l’attacco, Lukaku solo se il Manchester accetterà Perisic come parziale contropartita. In uscita Icardi (ma va convinto) e, forse, pure Nainggolan (ma bisogna trovare un compratore). Su Lavezzi attendiamo novità ma dovremmo essere ai dettagli (oggi, come sempre, mi arriveranno messaggi di questo genere: “Oh scemo, l’Inter non lo prende Lavezzi, lo scrivi solo tu! Sei un giornalaio! Ridicolo!”. Poi uno si domanda perché c’è chi crede che lo Stato, se hai bisogno, ti regala i soldi)“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy