Coronavirus, ancora troppa gente per strada: controlli e record di denunce

Coronavirus, ancora troppa gente per strada: controlli e record di denunce

Toccata quota 10 mila denunce nella giornata di ieri

di Daniele Vitiello, @DanViti

Nonostante i numerosi appelli lanciati da più fronti, sono ancora molte le persone che decidono di uscire di casa senza validi motivi. Folle, considerato la stato di pandemia da Coronavirus. “Ieri le Forze di polizia – indica il Viminale – hanno controllato 223.633 persone e 9.888 sono state denunciate. Gli esercizi commerciali controllati sono stati 91.129, denunciati 104 esercenti e sospesa l’attività di 19 esercizi commerciali. I 10mila denunciati in un giorno sono un record dall’avvio dei controlli, l’11 marzo. Salgono così a 1.650.644 le persone controllate dall’11 al 20 marzo: 70.973 quelle denunciate per mancato rispetto degli ordini dell’autorità, 1.600 per attestazioni false; 834.661 gli esercizi commerciali controllati e 1.977 i titolari denunciati”, spiega l’ANSA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy