ANSA – Coronavirus, primo calciatore della Ligue 1 in rianimazione: si tratta di Junior Sambia

Il giocatore milita nel Montpellier

di Gianni Pampinella

E’ il primo calciatore di Ligue 1 positivo al coronavirus, e ora e’ ricoverato in rianimazione: Junior Sambia, 23 anni, jolly di centrocampo, è ricoverato da almeno due giorni in ospedale nella città del sud della Francia e ieri è stato trasferito in rianimazione per l’aggravarsi delle sue condizioni. La società, confermando informazioni diffuse dalla stampa locale, ha fatto sapere che Sambia è affetto da “problemi digestivi e respiratori”.

Secondo il sito de L’Equipe, il giocatore sarebbe stato ricoverato ad inizio settimana in una clinica di Montpellier dove è risultato positivo al Covid-19.
Junior Samba è arrivato dal Niort nel 2017 ed è alla sua 3/a stagione con il Montpellier, pur senza mai essere diventato titolare. Si tratta del primo giocatore di Ligue 1 ad essere colpito dal Coronavirus. A marzo, era risultato positivo il sudcoreano Hyun-jun Suk, che gioca nel Troyes (Ligue 2). In Francia, la stragrande maggioranza dei calciatori si oppone a una ripresa del campionato. Alcune società hanno però ipotizzato una ripresa degli allenamenti.

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy