FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Corsera: “Inter, vincere a Madrid per sentirsi grande. Una vittoria porterebbe…”

Getty Images

Così il quotidiano: "Uscire con un risultato positivo dal Bernabeu eleverebbe il rango dei nerazzurri, sarebbe un bene per il calcio italiano"

Marco Astori

E' già vigilia di Champions League in casa Inter: i nerazzurri domani saranno infatti impegnati al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid per giocarsi il primo posto nel girone. Ma quanto conterebbe un'eventuale vittoria in Spagna? Lo spiega il Corriere della Sera: "Vincere a Madrid e conquistare il primo posto nel girone sarebbe un'impresa vera per l'Inter che, per la prima volta dopo dieci anni, si è riguadagnata l'accesso agli ottavi. Il successo di Roma ha certificato lo stato di salute dell'Inter e restituito una squadra dal gioco europeo. La tappa di Madrid è la controprova: uscire con un risultato positivo dal Bernabeu eleverebbe il rango dei nerazzurri, sarebbe un bene per il calcio italiano. In soli due mesi la transizione estiva è mutata in una trasformazione completa.

La creatura di Inzaghi non ha perso la vocazione offensiva della passata stagione. Davanti l'Inter è una macchina, l'attacco è il migliore della serie A (39 gol), la difesa è rimasta immacolata nelle ultime quattro gare. Così è stata rovesciata la classifica, superato il Napoli, quasi riacciuffato il Milan. Andare a Madrid e giocare senza pensieri è un vantaggio. L'ulteriore spinta è sapere di tornare a casa comunque incolumi per sfruttare il calendario che da qui alla sosta propone in sequenza Cagliari, Salernitana e Torino. Vincerle significherebbe infilare un settebello di successi e, con ogni probabilità, guadagnare il primo posto della classifica".

tutte le notizie di