CorSera – L’Inter è precipitata in un buco nero. Limiti evidenti, il derby sarà cruciale

CorSera – L’Inter è precipitata in un buco nero. Limiti evidenti, il derby sarà cruciale

Periodo difficile per l’Inter che ora deve difendere il quarto posto

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Con lo scudetto già praticamente assegnato alla Juve, tutto l’interesse della Serie A va verso la corsa all’Europa. Sei squadre in lizza, in 7 punti, si contengono i due posti Champions che rimangono che valgono 40 milioni e i tre in Europa League che potrebbero essere solo due se la Fiorentina vincesse la Coppa Italia.

“Il Milan nell’ultimo mese ha bruciato 6 punti all’Inter. Così se Gattuso ride, Spalletti piange. I nerazzurri, devastati dal caso Icardi, si sono fatti risucchiare, precipitando in un buco nero in cui è difficile scorgere il fondo. Alla fine del girone di andata il terzo posto era blindato, adesso neppure il quarto è al sicuro. La squadra sembrava essersi compattata senza il capitano degradato, ritrovando il miglior Perisic e Nainggolan. Ma era un’illusione. Tra Firenze e Cagliari ha messo insieme un solo punto e se contro i viola è stata penalizzata dall’arbitro Abisso, in Sardegna è sprofondata. I limiti sono evidenti sul piano del gioco, dell’intensità, dell’attenzione, della qualità in mezzo al campo. Il derby tra due settimane sarà cruciale: può affossare o rilanciare gli spallettiani. Prima però bisogna battere la Spal”, si legge sul Corriere della Sera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy