Corsera – Suning-Thohir: sale la tensione per il 30% dell’Inter. CdA, un posto per Marotta

Corsera – Suning-Thohir: sale la tensione per il 30% dell’Inter. CdA, un posto per Marotta

L’indonesiano deve ancora cedere all’azienda cinese il suo 30% delle quote dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Il Corriere racconta di una Suning piuttosto indispettita con Erick Thohir, ormai ex presidente dell’Inter ma ancora detentore del 30% delle quote azionarie del club nerazzurro. Questo perché, tra l’azienda cinese e l’imprenditore indonesiano manca ancora l’accordo per la cessione di quelle quote, che Suning vuole per sé ma che lo stesso Thohir non è disposto a vendere senza prima fare un’ampia plusvalenza. Intanto, però, la dirigenza interista continua a muoversi: nel CdA del futuro ci sarà spazio anche per Beppe Marotta, prossimo a diventare dirigente dell’Inter:

“… Il suo arrivo non stravolgerà subito la società nerazzurra, però l’ex juventino indirizzerà le scelte interne. Entrerà in cda, ma il suo ingresso non è legato all’uscita dei consiglieri di Thohir che sta indispettendo Suning con alte richieste per la cessione del 30 per cento“.

(Fonte: Corriere della Sera)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy