Crespo: “Alvarez? Futuro radioso davanti. Da allenatore vorrei diventare come…”

Crespo: “Alvarez? Futuro radioso davanti. Da allenatore vorrei diventare come…”

di Daniele Vitiello, @DanViti

Hernan Crespo, ex attaccante dell’Inter, ai microfoni di Tmw ha commentato la scelta di preparsi in Italia per studiare per diventare allenatore professionista: “Ho scelto l’Italia perché è il posto dove un allenatore può davvero considerarsi completo. Il mio modello? Ho avuto la fortuna di essere allenato da tanti tecnici bravi. Penso al rapporto interpersonale che sono riuscito a creare con Ancelotti, all’empatia di Mourinho con i suoi giocatori e alla capacità di Bielsa di migliorare ogni calciatore. Ecco, vorrei diventare un insieme di questi tre”.

Inoltre, è stato chiesto a Crespo un parere su Ricky Alvarez: “Va utilizzato nella sua posizione migliore. Sembra lento, invece non lo è. Lui nasce trequartista, è un finto lento. Ha qualità enormi e futuro radioso davanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy